parodontite sintomi cause e rimedi

Parodontite sintomi, cause e possibili rimedi

La parodontite è una delle patologie che più mette a rischio la salute del nostro cavo orale, rendendo instabile la nostra dentatura e provocando fastidi o addirittura dolore.In questo articolo ci dedicheremo a conoscerla meglio… pronto a seguirci?Parodontite sintomi cause e possibili rimedi: iniziamo!

 

Parodontite sintomi”, “Piorrea rimedi”, “Malattia parodontale segnali”. Ogni giorno centinaia di persone digitano queste combinazioni di parole alla ricerca di una soluzione, preferibilmente semplice e rapida.Tuttavia, spesso, quando ci si trova a ricercare i possibili sintomi della malattia parodontale quest’ultima si trova già in una fase avanzata e sta mettendo a serio rischio la stabilità della dentatura.Partiamo però dal principio, cos’è la malattia parodontale?

 

Parodontite… questa sconosciuta

 

Parodontite, piorrea, malattia parodontale… i nomi sono molti ma si riferiscono tutti alla stessa problematica: un’infezione di origine batterica che colpisce i tessuti che fanno da sostegno al dente, indebolendoli a tal punto da provocare la caduta dell’elemento dentario.Questa problematica spesso non viene diagnosticata in fase iniziale in quanto i sintomi e i segnali con cui si manifesta frequentemente vengono ignorati e sottovalutati.Purtroppo, però, si tratta anche di un’infezione che può diffondersi rapidamente e in profondità.

 

Parodontite sintomi

I sintomi della parodontite sono molteplici, tra i principali possiamo elencare:

 

  • alitosi
  • elevata sensibilità al caldo o al freddo
  • gengive infiammate e/o sanguinanti
  • gengive che si ritirano
  • sensazione di mobilità dei denti

 

Alcuni di questi sintomi, come il sanguinamento o l’infiammazione gengivale, vengono spesso liquidati come piccoli fastidi, ritardando così il momento della diagnosi della patologia.

È fondamentale, dunque, non rimandare e ascoltare i segnali che il nostro corpo ci invia.

Nel caso avessi il dubbio di soffrire di parodontite contattaci subito, una volta valutata la situazione sapremo come guidarti nel tuo percorso di trattamento.

 

Quali sono le cause?

La prima causa della comparsa di parodontite sintomi e fastidi ad essa correlati è una disattenta igiene orale.

Se non si eseguono le corrette manovre di igiene quotidiana, se si rimanda lo spazzolamento dei denti o, ancora, se non si utilizzano gli strumenti adatti, sarà più facile che i batteri nocivi si accumulino formando placca e tartaro e portando all’infezione gengivale.

Oltre a ciò la malattia parodontale si può manifestare anche in caso di abitudini dannose come il tabagismo, o in presenza di problematiche quali il diabete o propensioni ereditarie.

 

Parodontite: come si cura?

Come avrai capito la prevenzione è la cura migliore per questa patologia.

Se però questa non risulta efficace è importante richiedere l’intervento di un professionista.

Quando la parodontite è in fase iniziale il dentista procede in modo non chirurgico con una o più sedute di igiene professionale, seguite successivamente da regolari richiami.

Se, invece, l’infiammazione è più diffusa, si procede con terapie più approfondite, ad esempio di tipo chirurgico. Dopo un’attenta visita di analisi, sapremo consigliarti il trattamento più adatto alla tua situazione.

 

In conclusione…

Parodontite sintomi, cause e rimedi… siamo arrivati alla fine di questo articolo!

Ora che conosci tutte queste informazioni fanne tesoro per prenderti cura al meglio del tuo sorriso.

Il segreto è ascoltarsi, quando c’è qualcosa che non va il nostro corpo in qualche modo trova il modo di farcelo sapere, l’importante è dare a ogni segnale il giusto valore.

 

Se hai ulteriori dubbi o domande, non esitare a contattarci!

 

Seguici sui nostri profili Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato!

— Argomenti trattati